giovedì 26 maggio 2011

Bajiquan


Il Bajiquan è un'arte marziale cinese che dispone di tecniche esplosive, potenza a corto raggio ed è famosa per i suoi colpi di gomito.
E' nato nella provincia di Hebei nella Cina settentrionale, ma è anche ben noto in altri luoghi anche oggi, specialmente a Taiwan.
Il Bajiquan era originariamente chiamato Baziquan, a causa del fatto che, quando non colpisce, il pugno è tenuto leggermente aperto, simile a un rastrello. Tuttavia, il suono del nome era considerato un po' grezzo per come suonava nella sua lingua nativa, e così è stato cambiato nel più piacevole Bajiquan. Il termine baji, deriva dal più antico libro Cinese, l'I Ching, significa "una proroga di tutte le direzioni". In questo caso, significa "tutto compreso" o "l'universo".
Reso celebre in tempi recenti da Li Shuwen (1864-1934), un cacciatore della provincia di Shandong la cui abilità con la lancia gli valse il soprannome di "Dio della Lancia Li".
La sua citazione più famosa riguardante i suoi combattimenti era:
"Io non so cosa vuol dire colpire un uomo due volte".
Concediamogli una leggera di iperbole, ciononostante è indubbio lo scioccante potere che lo studio del Baji sviluppa.
Gli studenti più famosi di Li Shuwen sono;
Huo Diange (guardia del corpo di Pu Yi, ultimo imperatore della Cina),
Li Chenwu (guardia del corpo di Mao Zedong),
Liu Yunqiao (agente segreto per il Kuomintang nazionalista e istruttore delle guardie del corpo di Chiang Kai Shek) .
Per questo motivo, il Bajiquan ha finito per essere conosciuto come "lo stile delle guardie del corpo".
Il Bajiquan trova le sue radici in un'altra arte marziale di Hebei il Piguazhang.
Si dice che Wu Zhong, il più vecchio detentore del lignaggio, rintracciabile nel lignaggio Bajiquan, ha insegnato entrambe le arti insieme come un sistema di combattimento integrato.
Esse poi, lentamente furono divise, solo per essere ricongiunte da Li Shuwen verso la fine del 18° secolo, inizio 19° secolo. A testimonianza della natura complementare di questi due stili, c'è un proverbio cinese di arti marziali che dice: "Quando il pigua viene aggiunto al Baji, dei e demoni saranno tutti terrorizzati. Quando il Baji è aggiunto al pigua, gli eroi sospireranno sapendo che non c'è partita contro di essi."
Oggi, il detentore del lignaggio di Bajiquan in Cina è Wu Lianzhi. Egli è anche l'ispiratore del personaggio di Akira Yuki in Virtua Fighter.
Attraverso più di 50 anni di studio, ha raccolto molto materiale e gli atti che sono stati tramandati di generazione in generazione.

Caratteristiche
La principale caratteristica di questa scuola di arti marziali cinesi sono i colpi di gomito. Tutte le tecniche sono eseguite con una forma molto particolare di potenza a breve distanza, sviluppata attraverso una preparazione rigorosa, nelle arti marziali cinesi il Baji è famoso per i suoi movimenti molto violenti e veloci. Strategicamente, il praticante Baji si concentra in combattimento ad entrare da una distanza più lunga con un passo di carica distintivo del Baji con cui riesce a scaricare la sua potenza ad una corta distanza.
L'essenza del Bajiquan sta nel jin, o i metodi per l'emissione della potenza, in particolare fajin (forza esplosiva). Lo stile contiene un totale di sei tipi di jin, otto diversi modi di colpire e diversi principi sull'utilizzo dell'energia. A differenza di gran parte delle forme occidentali di arti marziali che richiedono movimenti dinamici per creare lo slancio, la maggior parte delle mosse del Bajiquan utilizzare un colpo da posizione molto ravvicinata. Il grosso del danno è causato dall'accelerazione momentanea che viaggia su dalla vita per l'arto e ulteriormente amplificato dal passo di carica noto come jiao zhen.
La meccanica con cui il Jin si sviluppa attraverso molti anni di pratica nel Bajiquan è nota per la preparazione particolarmente faticosa della parte inferiore del corpo e la sua enfasi sulla posizione del cavaliere. L'utilizzo della posizione del cavaliere è superiore a quello dei tipici stili a lunga distanza. Come negli altri stili, ci sono comunque anche tutte le altre posizioni.
Ci sono otto diverse posizioni delle mani, oltre a diversi tipi di respiro e Zhen Jiao.
Le forme di Baji sono suddivise in a mano nuda e con le armi.
A mano nuda troviamo non più di 20 forme, il numero dipende dalla scuola, con le armi invece troviamo più di otto diversi tipi di arma, tra cui la famosa Liu He Qiang (lancia), Chun Yang Jian (spada), San Yin Dao (sciabola), Pudao e Chun Qiu Da Dao (lunga lama a due mani pesante, usata dai generali seduti sui loro cavalli).

Influenze
Non ci sono molti stili di kung fu, che somigliano al Baji Quan. Perché lo stile Baji si concentra sull'essere più diretto possibile, semplice e potente, a differenza di altri stili di Kung Fu, che tendono sempre a mostrare la loro bellezza e forza, attraverso il loro movimento.
Nonostante questa premessa, ci sono alcuni stili che hanno fatto derivare i loro principi o concetti dal Baji, su come colpire l'avversario.
"Bashi" (Otto posture)
"Bashi Gong" (Stile degli Otto movimenti)
"Bashi Chui" (otto forme sorprendenti)
"Shuang Bashi" (Otto posizioni doppie),
"Jingang Bashi" (Otto posizioni delle Guardie di Buddha.)
"Longxing Bashi" (otto posizioni dello stile del Drago).
Molte di queste forme sono basate o miscelate con il Luohan Quan (uno stile Shaolin).
Il termine Bashi (Pashi) può anche riferirsi a Baji. Ma bisogna anche far notare che Bashi è anche un termine usato nello stile Xingyi Quan.

Cultura popolare
Akira Yuki di Virtua Fighter utilizza l'Hakkyokuken, la pronuncia giapponese di Bajiquan.
Il Bajiquan viene portato all'attenzione popolare in Occidente in gran parte grazie al videogioco Sega Virtua Fighter, come lo stile praticato dal protagonista Akira Yuki, anche se nessuna delle rappresentazioni di Bajiquan nei media popolari è mai stato molto preciso.
Altri personaggi di videogiochi che utilizzano questo stile sono Kokoro dalla serie Dead or Alive e Xiuying Hong dalla serie di videogiochi Shenmue.
Nonostante la credenza popolare, nella serie Tekken, Ling Xiaoyu non pratica Bajiquan, ma piuttosto fa uso di tecniche di Piguaquan (Hikaken in giapponese) e Baguazhang (Hakkesho in giapponese), simile a Wang Jinrei. Julia Chang, tuttavia, si avvale di tecniche di Bajiquan come parte del suo stile.
Nella nuova versione di Tekken la 6, Leo userà lo stile Bajiquan, ma in giapponese, sarà chiamato Hakkyokuken.
Il "Baji Quan" appare come uno degli stili di combattimento in Mortal Kombat: Deadly Alliance, lo pratica Li Mei.
Nel 1988, Ryuchi Matsuda, ha creato un manga chiamato Kenji, basato sulla sua esperienza personale nel Bajiquan.
Un nuovo gioco di combattimento della società di videogiochi Kwonho, presenta il Bajiquan come uno stile di combattimento selezionabile.

10 commenti:

  1. Greate post. Keep writing such kind of info on your site.
    Im really impressed by your site.
    Hi there, You have performed an incredible job.

    I will definitely digg it and personally suggest to my friends.
    I'm sure they'll be benefited from this web site.
    My webpage - The Tao of Badass Scam

    RispondiElimina
  2. If some one wishes to be updated with latest technologies
    then he must be pay a visit this site and be up to date every day.


    Take a look at my webpage :: http://tormentedgames.com/

    RispondiElimina
  3. Wow that was odd. I just wrote an incredibly long comment but after I clicked
    submit my comment didn't show up. Grrrr... well I'm not
    writing all that over again. Anyways, just wanted to say wonderful blog!


    Also visit my website; inspirational diet quotes

    RispondiElimina
  4. Wow that was odd. I just wrote an very long comment but
    after I clicked submit my comment didn't show up. Grrrr... well I'm not writing all
    that over again. Anyways, just wanted to say
    wonderful blog!

    Feel free to surf to my weblog - dating jamaican men

    RispondiElimina
  5. This website was... how do you say it? Relevant!! Finally I have found something that
    helped me. Many thanks!

    Here is my homepage :: http://Wiki.koi.de

    RispondiElimina
  6. I know this web site provides quality based posts and other information, is there
    any other web page which provides such information in quality?



    Look at my page - the tao of badass pdf download

    RispondiElimina
  7. Would you mind if I quote a couple of your blogposts as long as I provide credit
    and sources back to your website: http://www.blogger.com/comment.
    g?blogID=4454970687284483383&postID=6829787607739854892.
    I am going to aslo make certain to give you the proper anchortext hyperlink using your website
    title: Blogger: BloodSport. Be sure to let me know if this is okay with you.
    Many thanks

    Also visit my web blog :: 140.115.126.240

    RispondiElimina
  8. Have you ever thought about adding a little bit more than just your
    articles? I mean, what you say is fundamental and all.
    But think of if you added some great graphics
    or videos to give your posts more, "pop"! Your content is excellent but with images and
    clips, this blog could undeniably be one of the greatest in its niche.

    Fantastic blog!

    Visit my blog post: travis county divorce standing order

    RispondiElimina
  9. I am curious to find out what blog platform you are
    using? I'm having some small security problems with my latest blog and I would like to find something more safeguarded. Do you have any recommendations?

    Here is my web site ... tao of badass

    RispondiElimina
  10. Hey! I know this is kinda off topic but I'd
    figured I'd ask. Would you be interested in trading links or maybe guest writing
    a blog post or vice-versa? My website addresses a lot of the same topics as yours and I
    think we could greatly benefit from each other.
    If you might be interested feel free to shoot me an email.

    I look forward to hearing from you! Superb blog by the way!



    Feel free to visit my webpage: seo (http://123abcdef123456.com)

    RispondiElimina